Senza categoria

Quater ov

Cattura

Venerdì 7 febbraio – Centro Culturale Te-Ze, Via Berlinguer 7, ore 21.00
Quater Ov è una commedia dialettale che racconta, nella Bologna del 1949, il problema di chi aveva perduto una casa durante la guerra e l’esodo degli istriani in fuga dalla Jugoslavia di Tito. Lo spettacolo riporta alla mente un momento di grande drammaticità quale il “treno della vergogna” (un convoglio di profughi istriani giunto a Bologna, bloccato da un gruppo di giovani attivisti e a cui fu oggetto di lancio di sassi e ortaggi, costringendo il treno a proseguire la sua corsa senza assicurare la dovuta assistenza ai profughi) portando a riflettere sul concetto di accoglienza.

 

Cattura